navBartitleImageiphone6plus
navBartitleImageiphone6plus

andrea@stjacopucci.it


+393287639125

aaron-burson-242124clem-onojeghuo-39182samuel-zeller-34751

Studio Tecnico Jacopucci​ @ ALL RIGHT RESERVED 

Disegno e sviluppo Powerdigital

Chi siamo

STJacopucci è uno studio di architettura di alto profilo per qualsiasi esigenza di costruzione o ristrutturazione di spazi abitativi, strutture commerciali, impianti sportivi e zone industriali.

La nostra squadra è composta da professionisti di varie discipline: i migliori architetti, ingegneri e designer sono al tuo servizio per ideare e proporti la soluzione migliore e occuparsi di ogni fase del progetto.

Una lunga esperienza sul campo e le metodologie più moderne ti assicurano completa soddisfazione per la costruzione di qualsiasi tipologia di edificio

Progetto Aree verdi urbane

COMUNE DI POMEZIA

13833325-2006789513833325-2006789113833325-2006787613833325-2006790013833325-20067856

Progetto Architettura rurale

61
66

COMUNE DI TARQUINIA

Ben all’interno dalla campagna tarquiniese, l’edificio ormai in disuso da molti anni, è stato recuperato nel pieno rispetto dei caratteri tipologici del contesto nel quale si inserisce. La disposizione interna, oltre che a massimizzare l’apporto dell’irraggiamento solare, da vita a grandi spazi luminosi, con aperture in grado di apprezzare i numerosi scorci del territorio della Maremma. Il rivestimento esterno oltre che garantire una scarsa dispersione termica si integra nel contesto riducendo al minimo l’impatto visivo e favorendo una maggiore integrazione. Tradizione ed innovazione si fondono per generare un connubio tra efficienza energetica  e architettura rurale.

13833275-2006781813833275-2006779713833275-20067814

Progetto Urbano

ROMA FLAMINIO

12770033-1998389712770033-1998394112770033-19983948

Il Progetto Urbano Flaminio prevede la sistemazione del settore Urbano Flaminio, caratterizzato dai sopraelencati elementi di valenza storico-Architettonica. Il progetto ha lo scopo di mettere a sistema, come previsto dal Nuovo Piano Regolatore, i vari fatti urbani presenti nel quartiere Flaminio, inserendoli in un programma di sviluppo volto alla creazione della nuova “Città della Cultura”.

 

OBIETTIVI

Il progetto ha come scopo:

1.il collegamento  Foro Italico/Città Flaminia

2.organizzazione del trasporto pubblico/privato

3.strutture e aree polivalenti destinate allo sport, tempo libero, cultura e musica

4.creazione di spazi e servizi di supporto alla attività sopraelencate

5.organizzazione viabilità e sistema dei parcheggi

 

STRATEGIE

1.il completamento dell’asse Foro Italico/Ponte D. D’Aosta/Città Flaminia

2.creazione nodo di scambio intermodale tram/bus/taxi/mezzi privati, progettazione capolinea autobus

3.creazione di edifici, strutture e spazi dedicati allo sport, tempo libero, cultura e musica in grado di fare sistema tra loro

4.creazione di  parcheggi, verde pubblico, attrezzature ricettive, spazi pubblici, spazi dedicati alle attività di quartiere e extraquartiere

5.progettazione della viabilità collegato ad un sufficiente sistema dei parcheggi

 

INTERVENTO

L'intervento prevede la realizzazione di due Piastre separate, le quali collegano tra loro edifici con diverse funzioni , dimensioni  e struttura. Gli spazi sottostanti le Piastre sono in parte permeabili ed in parte occupate da volume costruito. L’area di progetto si estende fino al fiume Tevere, occupando una porzione di terreno sottostante via Lungotevere Thaon di Ravel, per mettere in comunicazione il fiume con il complesso. L’intervento inoltre prevede la riconfigurazione dei restanti spazi dell’area  non occupati dal costruito: strade, giardini, aree pedonali. 

Progetto Studio privato

61
66

COMUNE DI VITERBO

La ristrutturazione per una azienda di grafica, ha avuto un’impronta moderna e tecnologica, come richiesto dai committenti. Lo spazio interno risulta fluido e vivibile, la precisa definizione dei punti luce e la scelta degli elementi illuminanti consente una valorizzazione delle sale. Particolare attenzione è stata rivolta alla progettazione delle mensole e dei ripiani che disegnano le pareti. Gradazione delle coloriture e finiture riprendono le cromature dell’azienda. L’edificio, grazie alla domotica, consente la gestione informatica computerizzata dell’ufficio, attraverso il proprio smart phone o tablet anche a km di distanza. La domotica svolge un ruolo importante nel rendere intelligenti apparecchiature, impianti e sistemi soprattutto in chiave di risparmi energetico oltre che a migliorare la vivibilità grazie ad una infinita potenzialità. Ad esempio un impianto elettrico intelligente può autoregolare l'accensione degli elettrodomestici per non superare la soglia che farebbe scattare il contatore, oppure l’utente può sapere se sono attivi degli apparecchi nel locale, oppure può controllare se sono chiuse le finestre o la porta d’ingresso, può accendere o spegnere gli impianti di climatizzazione. La ristrutturazione risulta moderna e tecnologicamente all’avanguardia nel pieno rispetto dell’ambiente e con spese contenute soprattutto nella gestione dei consumi dell’ufficio​

12769100-1998628912769100-19986257
michelle-chiu-238396

Contatti

andrea@stjacopucci.it

+393287639125

Via Roma, 2, 01016 Tarquinia VT

 

Via Oslavia, 64, 04100 Latina LT

Termini e condizioni

Desideriamo farti sapere come conseveremo i tuoi dati, per quanto tempo e per quali finalità. Potrai in ogni momento visionarli e richiederci la loro cancellazione.

Create a website